Leggere il futuro attraverso le carte è una pratica divinatoria tra le più antiche. Chi non vorrebbe sapere cosa gli riserva il futuro negli ambiti dell’amore, del denaro e della fortuna in genere? Esistono tanti metodi per predire ciò che accadrà in un domani, pensiamo ad esempio alla lettura della mano o dei fondi di caffè, ma la cartomanzia funziona più che ogni altro metodo perché ha una riserva di simboli molto ampia e consente una visione davvero accurata.

Quindi, la cartomanzia funziona? Sì, ed è in grado di raccontare qualcosa di molto preciso sul nostro futuro. D’altra parte, se con l’evoluzione tecnologica e le scoperte scientifiche della modernità questa antica arte ancora sopravvive, c’è sicuramente un motivo!

I Tarocchi, che per come li conosciamo sono stati disegnati nel Rinascimento, nascono in realtà da fonti ben più remote, risalendo addirittura agli egizi e al mitico libro di Thot, una delle più antiche miniere di sapere magico ed esoterico risalente a migliaia di anni fa. I simboli colorati che leggiamo oggi sono il risultato, quindi, di millenni di tradizione e di una sapienza profonda.

Come funziona la cartomanzia?

La lettura dei Tarocchi è uno dei metodi migliori, se non il migliore per leggere il futuro, per questi motivi:

  • È accurata e precisa: si possono fare domande molto specifiche e ottenere risposte veritiere.
  • È altamente personalizzata: tiene conto di fattori molto personali e dà letture che non sono mai generiche (come possono essere le letture dei fondi di caffè).
  • Si può fare anche a distanza, da casa e al telefono: a differenza, ad esempio, della lettura della mano, la cartomanzia funziona benissimo anche se non è fatta “in presenza”.
  • Esistono diversi mazzi di carte, ognuno con una propria simbologia, che sono in grado di mettere in luce aspetti diversi del problema e della soluzione.
  • Esistono diversi metodi che è possibile utilizzare per avere una visione più ampia del futuro.
  • Un buon cartomante sa collegare la lettura dei Tarocchi ad altre pratiche divinatorie, come ad esempio l’oroscopo, potendo dare ulteriori spunti a chi lo consulta.

Naturalmente tutti questi vantaggi si ottengono solo se ci si rivolge a un cartomante esperto, un professionista con anni di studi e di esperienza alle spalle. Molte persone si dilettano di cartomanzia, leggendo carte acquistate in libreria aiutandosi con piccoli manuali; l’intento finale di questi amatoriali è, più che altro, divertirsi: ma essere un vero cartomante è tutto un altro paio di maniche.

La cartomanzia funziona, come ogni arte e mestiere, se è praticata da persone in grado di dominarla e gli unici consulti veritieri sono quelli che partono da una conoscenza solida delle carte, delle loro combinazioni e dei loro significati, e che hanno acquisito la pratica con uno studio serio e continuato per anni.

Per questo se si vuole conoscere il futuro e avere ragguagli su problemi di amore, di lavoro o in qualsiasi altro ambito è importante rivolgersi sempre a un cartomante professionista e non a un amico che utilizza i Tarocchi per diletto.